Tares: la nuova imposta per il 2013

Tares: la nuova imposta per il 2013

La Tares, “tariffa comunale sui rifiuti e i servizi”, sarà l’imposta che da gennaio 2013 sostituirà la Tarsu e la Tia e sarà calcolata in base alla grandezza del proprio immobile. Il pagamento avverrà in quattro rate: gennaio la prima, poi aprile, luglio e ottobre. questa nuova imposta servirà a finanziare il servizio di igiene ambientale, l’illuminazione pubblica, la manutenzione delle strade e tutte le attività diverse da quelle che, come asili nido o assistenza domiciliare, sono effettuate a domanda individuale. Il pagamento potrà essere effettuato con bollettino postale o tramite modello F24 che permette anche di compensare la Tares con eventuali crediti fiscali, come succede attualmente per il pagamento dell’Imu.

Condividi "Tares: la nuova imposta per il 2013" con:

Nessun commento

Leave a reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: